News

Sparta Novara Walking Football

Il W.F. Biandrate, società che ha iniziato la attività nel nuovo sport nel Giugno del 2021, ha concordato una collaborazione con la storica e prestigiosa Società di calcio Sparta Novara ed è stato deciso di comune accordo che vi sarà un gruppo unico di gioco che si affilierà alla C.I.W.F. sotto il nome della storica società Piemontese, gruppo che verrà denominato Sparta Novara Walking Football.

Il Club Novarese è stato fondato il 20 Novembre 1926 da Enrico Patti, al quale è intestato quello che fino al 1975 è stato il principale Stadio della città Piemontese. Il nome della Società è stata definita in onore della Sparta Praga, squadrone che furoreggiava in quegli anni in campo europeo, nome integrato e rafforzato dalla antica città greca di Sparta i quali cittadini erano comunemente riconosciuti per la dirittura fisica e l’integrità morale.

Il Presidente Patti detiene le redini e la carica di presidente nei successivi 47 della storia della Società fino alla data della sua scomparsa nel 1973. Nella gloriosa storia del Club vi sono stati giocatori che hanno poi calcato campi di diverse società di Serie A e della Nazionale Italiana quali: Cecco Rosetta, Angelo Caimo, Edmondo Mornese, Emidio Cavigioli e Lello Antoniotti. Proprio Lello Antoniotti ed Enrico Patti stesso sono stati degli apprezzati dirigenti della FIGC per diversi anni, in particolare Patti è stato tra i fondatori del Centro Tecnico di Coverciano.

Nel 1939 la Sparta fu la prima in Italia ad adottare il nuovo modulo di gioco chiamato “sistema” e nel 40/41 il Club fu promosso in Serie C. Dagli anni 50/60 la Sparta ha proseguito la propria attività rimanendo sempre nelle categorie vicino al semi-professionismo ed oggi concentra la sua attività focalizzandola al settore giovanile.

Nel contesto di questo accordo tra la Sparta Novara e la Confederazione Italiana Walking Football il nuovo sport si arricchisce ulteriormente con l’inserimento come Responsabile Tecnico dell’ex giocatore professionista Alberto Marchetti, che dirigerà le squadre della Sparta Novara Walking Football. Marchetti ha esordito in Serie A nel 1976 arrivando a disputare 185 partite e 27 reti nella massima Serie, oltre che 159 presenze e 19 reti in Serie B. Nel suo palmares ci sono le vittorie del Campionato Primavera 1971/72 con la Juventus, Campione Italiano nel 1974/75 e nella stagione 1976/77 sempre con la Juventus si laurea Campione Italiano e Vincitore della Coppa UEFA. Vincitore della Serie B nel 1985/86 con l’Ascoli nell’anno successivo 1986/87 vinse la Mitropa Cup con la squadra marchigiana.

 
 

Archivio news