News

1° torneo città di Fermo

È il Real Maranello W.F. ad aggiudicarsi il 1° Torneo Città di Fermo di Walking Football, nuovo sport proveniente dalla Gran Bretagna dedicato a giocatori che hanno superato i 50 di età che si sta diffondendo rapidamente anche nel nostro paese.

Con l’egida della Confederazione Italiana Walking Football ed il patrocinio del Comune di Fermo, domenica 18 settembre al Campo sportivo Ilario e Orlando Stanghetta di Marina Palmense, la formazione di capitan Paolo Turchi ha avuto la meglio ai rigori, dopo che l’incontro decisivo è terminato a reti bianche sulla formazione Piemonte Walkers. Il Torneo si è svolto con la formula del girone all’Italiana disputato tra cinque società partecipanti. Al terzo posto si è piazzata la squadra Fermana del Panchester United, al quarto posto l’altra squadra locale il G.S. Le Due Palme ed quinto i Pugliesi del Minervino Murge WF 2017.

Meritata la vittoria del Real Maranello WF, società che, pur essendo nata di recente, ha messo in campo un gioco molto concreto con i giocatori tutti dotati di discreta tecnica e, cosa che non guasta nel Walking Football, un portiere insuperabile. Infatti, a dimostrazione del fatto che tutti gli incontri disputati nel torneo sono stati molto equilibrati, i vincitori si sono aggiudicati tre incontri su quattro ai calci di rigore e solamente un incontro tra tutti quelli disputati è terminato con più di una rete di distacco tra le formazioni in campo.

L’impegno ed il supporto dell'amministrazione comunale della città Marchigiana attraverso la presenza del Sindaco Paolo Calcinaro, dell’Assessore allo Sport Alberto Maria Scarfini alle premiazioni e del grande impegno dei dirigenti delle due società Fermane Fabio Belà e Lorenzo Torresi, ha permesso l’ottimo svolgimento della prima edizione del Torneo Città di Fermo e, visto il discreto successo della manifestazione, si stà progettando di mettere in cantiere per l’edizione 2023 un torneo con più squadre partecipanti, arrivando a renderlo internazionale con formazioni di club europei.

 
 

Archivio news